landscape cookies for #natalealverde

 

 

SONY DSC

 

 

Avevo appena aperto questo blog, era novembre, quando sotto natale mi imbattei in un “giardino di vetro”, un centrotavola baccarat esposto nella vetrina di un antiquario del centro storico di Roma.  All’epoca scrissi un post e realizzai un centrotavola natalizio fatto di biscotti allo zenzero.

Questo post andò poi lontano ed ebbe dei bizzarri risvolti: i giardini di pan di zenzero divennero protagonisti insieme a cakegardenproject di un romanzo rosa pubblicato la scorsa primavera (non scritto da me  ma da Flumeri e Giacometti) e divennero i protagonisti del Festival Comodamente 2013.

Quest’anno ho deciso di riprendere l’idea e di trasformare nuovamente questo “giardino di biscotto” in un paesaggio, una piccola sequenza di alberi, animali, fiori e pupazzi natalizi in un centrotavola per il prossimo Natale.

 

SONY DSC

 

Inoltre quest’anno avevo una meravigliosa formina tagliabiscotto, a forma di renna, che mi è stata portata in regalo proprio dalla Lapponia, per cui come potevo non utilizzarla, visto che l’ho tenuta fino ad ora in bella mostra, con il suo nastrino rosso, sul ripiano della libreria della cucina?

Questo piccolo centrotavola può inoltre trasformato in un’idea da regalare, un pensiero homemade da realizzare qualche giorno prima.

Si tratta di fare una buona pastafrolla che non faccia le bolle, tagliare due biscotti rettangolari, che accoppiati faranno la base su cui incollare le tante forme, e un po’ di fantasia. Tutto qui!

 

bozzetto della landscape cookies Natale 2014

bozzetto della landscape cookies Natale 2014

 

 

Io ho utilizzato alcune formine a forma di albero, qualche stellina, dei fiori,un pupazzo, ma la fantasia può essere immensa, e quindi si possono fare tantissime sequenze diverse, proprio come nel paesaggio.

 

 

SONY DSC

 

 

 

 

La cosa importante è che ho realizzato anche due piccoli appoggi per mantenere dritta la struttura. Sono due piccoli rettangoli che ho attaccato all’estremità della struttura in modo perpendicolare in modo da fare un po’ di resistenza ad eventuali oscillazioni.

 

 

SONY DSC

 

Questo post partecipa all’iniziativa promossa da AboutgardenL’ortodimichelle e GiatoSalò

Natale al  VERDE!

natalealverde-1

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi!

partecipano con me:

Aboutgarden 

*Art and craft 

*Cakegardenproject

*Centopercentomamma

 *Comida De Mama

*Con le ballerine verdi

 *Dana garden design

 *Giardinaggioirregolare 

*Giato Salò

 *Home Shabby Home

 * Hortusinconclusus 

*Il Castello di Zucchero 

*La malle de maman

 *L’ortodiMichelle

*Non solo stoffa

*Orti in progress

 *Ortodeicolori 

 *Passeggiandoingiardino

 *Piciecastagne

*Piccolecose

 *4piedi&8.5pollici

*Quattro toni di verde

SalviaeRosmarino

Shabbychicinteriors

 * Shabbysoul

 *Ultimissime dal forno

 *Un giardino in diretta

 *25mqdiverde

 *Verdeinsiemeweb

SONY DSC


Ricetta di pastrafrolla per biscotti

ingredienti (per due landscape cookies)

  • 600 gr di farina 00
  • 4 tuorli d’uovo
  • 160 gr di zucchero a velo
  • 300 gr di burro ammorbidito
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • due pizzichi di sale

procedimento

  • mescolare velocemente tutti gli ingredienti
  • non bisogna lavorare molto la pasta. Avvolgere la pasta con una pellicola e mettere la pastafrolla in frigorifero per almeno un’ora.
  • togliere la pasta dal frigo e stenderla per uno spessore di tre, quattro millimetri
  • nel frattempo preriscaldare il forno a 170°C
  • con le formine, tagliare la pasta e adagiare i biscotti su una teglia rivestita di cartaforno
  • cuocere per meno di 15 minuti
  • sfornare e lasciare raffreddare
  • una volta ben freddi bisogna assemblare i biscotti partendo dalla base, ossia i due rettangoli accoppiati e incollati con la glassa reale (qui la ricetta)
  • si attaccano i quattro piedini perpendicolarmente alla base sempre con la glassa e fare seccare.
  • nel frattempo decorare i biscotti a vostro gusto. Io ho utilizzato glassa bianca e verde (ottenuta con del colorante in polvere bio per macarons)
  • una volta seccati i biscotti e la base procedere nell’incollaggio dei biscotti alla base.
  • Far seccare la struttura per una notte intera

 

 

SONY DSC

 

 

 

 

SONY DSC

Annunci